• img-book

    Nicole Fabre

Sale!
ISBN: 9788874872954
Categoria:

Dio, per i bambini chi è?

di: Nicole Fabre

Un volume sui bambini destinato a quanti desiderino rintracciare e capire le radici della propria spiritualità o a quanti sentano bisogno di osservare e comprendere il suo sviluppo nei propri figli.

10,00 8,50

Copie:
Note sugli autori
avatar-author
Psicoanalista e psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza, fondatrice del GIREP (Groupe International du Rêve Éveillé en Psychanalyse), da molti anni è impegnata in corsi di formazione rivolti a genitori ed educatori. Autrice di numerosi libri di psicoanalisi e di psicopedagogia, tra cui per i tipi delle nostre edizioni ricordiamo I discorsi dei grandi nelle orecchie dei bambini, A me non piace separarmi, Allo specchio dei sogni, L’immaginario in azione nella psicoterapia infantile.
Libri di Nicole Fabre
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Quarta di copertina

E se Dio fosse uno specchio?

Attraverso Dio, il bambino cerca la figura di cui ha bisogno: severa, comprensiva, riparatrice, amorevole… Il suo è un dio dallo sguardo tenero o inflessibile, a seconda se venga preso in prestito da un genitore o da un maestro; un dio pazzo e perverso a seconda dei dolori subiti e degli incontri fatti; un dio-orsacchiotto quando gli si chiede di essere la tenerezza di cui si ha bisogno… È importante dare spazio a questo dio, per quanto imprevedibile, buffo o sconcertante possa apparire, perché è su di lui che il bambino proietta il mondo che lo circonda. L’immagine di Dio, formatasi – spesso inconsapevolmente – nell’infanzia, vive ancora dentro di noi e testimonia il percorso di crescita. Come fondamento della nostra spiritualità si inserisce, a volte, in una religione ma, più spesso, ha bisogno di sfuggirvi per crescere. Un volume sui bambini destinato a quanti desiderino rintracciare e capire le radici della propria spiritualità o a quanti sentano bisogno di osservare e comprendere il suo sviluppo nei propri figli.