• img-book

    Michele Capurso, Mariantonietta Trappa,

Sale!
ISBN: 9788874872916
Categoria:

La casa delle punture

La paura dell'ospedale nell'immaginario del bambino

di: Michele Capurso, Mariantonietta Trappa,

Come immaginano l’ospedale i bambini? Che tipo di paure incute il pensiero di un ipotetico ricovero? Cosa spaventa di più? Una ricerca ha evidenziato che, oltre alle siringhe e ai camici bianchi, fa paura l’idea della solitudine, dell’incertezza, del dolore, dell’abbandono, della morte. Ricco di disegni e di racconti dei bambini, il volume è dedicato agli adulti addetti a lenire e a gestire le paure dei piccoli.

18,00 15,50

Esaurito

Note sugli autori
avatar-author
Laureato in Pedagogia, svolge l’attività di ricercatore in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia. Già impegnato nelle attività scolastiche e di formazione negli ospedali pediatrici italiani e statunitensi, oggi si occupa della direzione e del coordinamento delle attività formative per l’Associazione «Gioco e Studio in Ospedale» di Genova. Presidente, dal 2010, della Federazione Europea dei Pedagogisti Ospedalieri (H.O.P.E.), è autore e coautore di numerosi scritti inerenti la psicologia dell’educazione, tra cui i volumi La casa delle punture (2005), Ti racconto il mio ospedale (2007) e Quando si ammala un bambino (2008).
Libri di Michele Capurso
Per saperne di più
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Aggiungi al carrello
Note sugli autori
avatar-author
Laureata in Pedagogia presso la Facoltà di Magistero di Firenze, ha condotto la sperimentazione sulla scuola ospedaliera all'Ospedale pediatrico A. Meyer di Firenze. Ideatrice e responsabile dei percorsi formativi «Conosciamo l'Ospedale» e del giornale «Vi mando un bel ciao», periodico nato nel 1996 per favorire la comunicazione tra i bambini ricoverati e i bambini sani delle scuole elementari del territorio nazionale. Responsabile del Dipartimento Scuola in Ospedale dell'Istituto per la Ricerca Accademica Sociale ed Educativa (I.R.A.S.E.), è autrice e coautrice di molti scritti sui temi dell'ospedalizzazione pediatrica e del reinserimento del bambino ospedalizzato nella scuola d'appartenenza, tra cui il volume I bambini e l'ospedale. Percorso multidisciplinare per i ragazzi della scuola dell'obbligo.
Libri di Mariantonietta Trappa
Per saperne di più
Quarta di copertina

Avrebbe avuto paura di essere maltrattato dai medici. Li immaginava come stregoni che al posto di dargli gli antibiotici per curarlo, gli davano intrugli malefici per utilizzarlo da cavia in alcuni loro esperimenti.

Come immaginano l’ospedale i bambini? Che tipo di paure incute il pensiero di un ipotetico ricovero? Cosa spaventa di più? Una ricerca ha evidenziato che, oltre alle siringhe e ai camici bianchi, fa paura l’idea della solitudine, dell’incertezza, del dolore, dell’abbandono, della morte. Ricco di disegni e di racconti dei bambini, il volume è dedicato agli adulti addetti a lenire e a gestire le paure dei piccoli. Ai genitori, quindi, ma anche ai pediatri, insegnanti ed educatori di ogni sorta. Tutti loro troveranno qui le nozioni fondamentali sulla paura nell’infanzia, sulle sue cause, sul suo senso, sul modo di amministrarla e di ammansirla. Ma innanzitutto un’infinità di suggerimenti per affrontare le paure connesse al processo di cura, che non è e non dev’essere un’azione solamente tecnica, ma innanzitutto una relazione tra chi ha il compito di assistere gli altri e chi si trova nella situazione di bisogno. I progetti educativi, volti a far conoscere l’ospedale come servizio pubblico e a far gestire l’accoglienza dei più piccoli – parte finale e una delle finalità primarie di questo libro – costituiscono una guida per rafforzare quell’indispensabile alleanza che si deve instaurare tra medici e infermieri da una parte ed educatori e genitori dall’altra.