• img-book

    Moige

Sale!
ISBN: 9788874870172
Categoria:

Un anno di zapping 2008-2009

guida critica ai programmi televisivi 2008-2009

di: Moige

Un anno di Zapping 2008-2009 nasce dal costante impegno dell’Osservatorio Media del Moige – Movimento Italiano Genitori e rappresenta la seconda edizione di una guida critica che approccia in maniera qualificata e immediata programmi, fiction e cartoons che costituiscono il palinsesto televisivo italiano.

22,00 19,00

Esaurito

Note sugli autori
avatar-author
È un’associazione di promozione sociale presente su tutto il territorio italiano, impegnata da oltre 10 anni in attività volte alla tutela dei minori e al sostegno ai genitori nel loro importante compito educativo. Attivo sin dalla nascita dell’Associazione, l’Osservatorio Media è costituito da un team di esperti impegnati costantemente nel monitoraggio dei vecchi e dei nuovi media, spaziando così dalla televisione al cinema, dai cellulari a Internet. L’Osservatorio inoltre, tramite il form presente sul sito www.genitori.it e il numero verde 800.93.70.70, raccoglie numerose segnalazioni dei cittadini, che analizza e poi trasmette agli organi competenti e agli stessi responsabili della programmazione con lo scopo di promuovere una maggiore attenzione verso i minori.
Libri di Moige
Per saperne di più
Per saperne di più
Aggiungi al carrello
Quarta di copertina

prefazione di Domenico De MasiUn anno di Zapping 2008-2009 nasce dal costante impegno dell’Osservatorio Media del Moige – Movimento Italiano Genitori e rappresenta la seconda edizione di una guida critica che approccia in maniera qualificata e immediata programmi, fiction e cartoons che costituiscono il palinsesto televisivo italiano.
150 schede di analisi della tv generalista e non solo. Quest’anno lo sguardo attento dell’Osservatorio del Moige si è posato anche sulla programmazione per l’infanzia dei canali satellitari. I programmi analizzati sono stati selezionati tenendo conto sia delle segnalazioni ricevute dall’Osservatorio sia del grado di successo e degli ascolti medi ottenuti durante l’ultima stagione.
La valutazione, che tiene conto tanto degli aspetti tecnici quanto delle idee e dei valori veicolati, è espressa in simboli inerenti la qualità generale del programma e la sua idoneità alla visione da parte di bambini e ragazzi. Si spazia, quindi, dal massimo del trash del bidoncino alla stellina come simbolo d’alta qualità, e dal pollice giù per i programmi sconsigliati ai minori al pollice su per i programmi con visione adatta a tutti. Rimangono dall’edizione precedente la Tv con la faccina sorridente per i programmi particolarmente indicati ai bambini e la conchiglietta, il simbolo del Moige, utilizzata per indicare i programmi ritenuti – per la valida unione di qualità tecnica e di contenuti – particolarmente adatti a tutta la famiglia.
Questa raccolta di saggi, scritta da un team di professionisti del settore coordinato da Armando Fumagalli (docente di Semiotica e direttore del «Master in scrittura e produzione per la fiction e il cinema») e Chiara Toffoletto (story-analyst e coordinatrice didattica dello stesso master), con uno stile che si conferma anche quest’anno immediato e puntuale, è una lettura importante per chi desidera capire la televisione e saper scegliere con consapevolezza.