In offerta!

Manuale di introduzione alla psicoterapia

30,00 25,50

    Pagine: 352
    Formato: 16,5 x 24
    ISBN: 9788874873012
    Anno: 2013
    DISPONIBILE

Descrizione

La cura del disagio psichico, fondata sulla relazione interpersonale e sul colloquio tra terapeuta e utente, prende il nome di psicoterapia. Basata anzitutto sullo «scambio di parole», la relazione psicoterapeutica non si esaurisce tuttavia nello scambio delle parole: è una relazione consciamente vissuta, anche se con differenti gradi di consapevolezza tra terapeuta e paziente.
Nonostante la varietà di metodi psicoterapeutici e le diverse modalità con cui l’utente e il terapeuta si mettono in rapporto a seconda delle situazioni, la psicoterapia poggia su alcune basi certe che costituiscono i fondamenti di un discorso scientifico, data la loro palese evidenza, e giustificano l’applicazione di un trattamento psicoterapeutico. Il presente volume affronta e sistematizza proprio queste nozioni basilari e comuni a tutti gli indirizzi di psicoterapia; nozioni da cui deriva anche uno specialisssimo risvolto etico e deontologico che compete a ogni trattamento psicoterapeutico.
Il valore principale del libro – leggiamo nella presentazione – è quello di aver sottolineato e reso pensabile ogni accadimento che può verificarsi nell’incontro tra terapeuta e paziente non lasciando nulla all’improvvisazione e tentando di tenere lontano gli agiti spesso stimolati dalla sofferenza acuta che viene portata nel setting. Ogni fase del processo terapeutico viene esaminata in tutte le sue sfaccettature con la ricerca costante della consapevolezza dell’uso degli strumenti a disposizione. Dall’uso di eventuali test per un approfondimento psicodiagnostico all’utilizzo del farmaco come accompagnamento alla terapia, tutto viene reso pensabile e simbolizzabile e trattato, all’interno del setting, come «una qualsiasi altra relazione d’oggetto con tutte le sue implicazioni emotive e affettive».
Ne risulta un volume per la formazione di quanti si accingano alla professione di psicoterapeuta e anche per tutti coloro che, pur avendo accumulato tanta esperienza, riescano ancora a stupirsi di fronte a un nuovo individuo e accettano umilmente di dover ripercorrere ogni volta tutte le tappe che sono necessarie per incontrarsi in modo autentico.