• img-book

    Vito Ferri, Matilde Panier Bagat,

Sale!
ISBN: 9788886801720

Io tra di loro

La famiglia attraverso i disagi dei bambini affetti da patologie gravi

di: Vito Ferri, Matilde Panier Bagat,

Partendo dal presupposto base che la malattia cronica non è mai una condizione di vita che riguarda esclusivamente il singolo individuo che ne è affetto, ma è una condizione familiare con risonanze a livello somatico, psicologico, comportamentale, socio-relazionale, spirituale o transpersonale, gli autori cercano di capire, attraverso l’utilizzo del Test del disegno della famiglia, qual è il vissuto del bambino malato, come vive l’esperienza della malattia tra i suoi familiari e come si relazionano le parti del sistema-famiglia.

12,91 11,00

Esaurito

Note sugli autori
avatar-author
Laureato in Psicologia e Sociologia. Si occupa di psicologia medica, educazione alla malattia, gestione dello stress. È psicologo formatore e supervisore dei volontari per l'assistenza domiciliare a malati gravi; insegna alla scuola biennale di Psicologia oncologica dell'Istituto Regina Elena di Roma; è responsabile del Centro di ascolto oncologico del Comitato nazionale Gigi Ghirotti e membro del Comitato ministeriale di Cure Palliative.
Libri di Vito Ferri
Per saperne di più
Note sugli autori
avatar-author
(1939-1999), Docente di Tecniche di Osservazione del Comportamento Infantile presso la facoltà di Psicologia dell'Università «La Sapienza» di Roma. Ha condotto ricerche sullo sviluppo dei concetti morali e sociali nel bambino e sulla «disabilità». Autrice e coautrice di numerosi testi fra cui: Verso l'autonomia morale, Cultura e comportamenti cognitivi, Osservare l'infanzia, L'altra crescita.
Libri di Matilde Panier Bagat
Per saperne di più
Quarta di copertina

Partendo dal presupposto base che la malattia cronica non è mai una condizione di vita che riguarda esclusivamente il singolo individuo che ne è affetto, ma è una condizione familiare con risonanze a livello somatico, psicologico, comportamentale, socio-relazionale, spirituale o transpersonale, gli autori cercano di capire, attraverso l’utilizzo del Test del disegno della famiglia, qual è il vissuto del bambino malato, come vive l’esperienza della malattia tra i suoi familiari e come si relazionano le parti del sistema-famiglia. Dai disegni dei bambini, dall’analisi dei loro contenuti, dai dati reali che ne scaturiscono nascono idee, speranze, emozioni, soluzioni ed emergono problemi ancora aperti. Un’ampia sezione del volume è dedicata all’analisi di alcune fra le più gravi patologie – sordità, epilessia, asma e tumore – e considera per ciascuna, oltre agli aspetti medici, le dinamiche psicologiche e sociali, insieme alle possibilità psicoterapiche o di aiuto sociale.