Il check-up della scuola

  • Anno: 2002
  • Pagine: 184
  • Collana: Ultime copie
  • Formato: 16,5x24
  • ISBN cartaceo: 9788888232171
  • € 13.00
  • € 10.4

Esaurito

Le strategie autovalutative, una delle espressioni più alte dell’autonomia della scuola, possono innescare azioni di miglioramento e assicurare, dall’interno, una struttura teorica e operativa di cambiamento. L’autovalutazione diventa lo strumento con cui la scuola riflette su se stessa e sul proprio funzionamento, risaltando le sue specificità e non celando i suoi difetti. È su queste basi e in una logica di reale autonomia che la singola scuola potrà giungere a definire la propria identità – sul piano culturale, organizzativo ed educativo – da tradurre poi nel suo Progetto di istituto. L’attuazione di un percorso autovalutativo e l’assunzione di responsabilità da parte della scuola, in merito alla qualità dei processi formativi erogati e dei risultati ottenuti, rappresenta un fattore di legittimazione nei confronti dell’utenza e degli interlocutori esterni. Partendo dall’individuazione delle aree d’indagine e attraverso la ricerca degli standard di qualità si giunge alla costruzione di strumenti operativi – i questionari d’indagine – finalizzati a dare un quadro completo dell’organizzazione della scuola. Il volume, unendo la riflessione teorica alla ricerca sul campo, costituisce sia un impulso che un contributo concreto per quanti sono impegnati nel processo di cambiamento del sistema scolastico.

autore

Giovanni Testa

Insegnante, formatore ed esperto in dinamiche relazionali, ha curato il volume Gli orizzonti del benessere. Progettare qualità a scuola (1996).

dello stesso autore