• img-book

    Carole Smith

Sale!
ISBN: 9788888232096
Categoria:

Il castello incantato

Storia di un bambino adottato con personalità multipla

di: Carole Smith

La storia vera di un bambino preda di otto personalità diverse. Otto voci che gridano verità indicibili

14,50 12,50

Copie:
Note sugli autori
avatar-author
(Pseudonimo della madre di Alex)
Libri di Carole Smith
Aggiungi al carrello
Quarta di copertina

Quando Alex è stato preso in affidamento era un bambino molto difficile. Capricci, prepotenze, violenti scatti d’ira. Nulla però faceva presagire cosa sarebbe successo nel momento in cui il bambino, in quella casa, avrebbe cominciato a sentirsi più a suo agio.
Tra immagini confuse e ricordi stravolgenti, riaffiora il passato. Abusi sessuali, sette sataniche, riti macabri. Ad ogni ricordo Alex si trasforma, diventa un altro, fino a che non diventa chiaro che è preda di 8 personalità diverse.
Perché Alex, per preservare se stesso e per seppellire il dolore, fa vivere ogni trauma a una personalità sempre nuova.
E la madre comincia a cercare la strada che porti il figlio all’integrità…
Una vera e affascinante storia sulla mente umana, sull’innocenza sottratta alla crudeltà, sulla forza dell’amore che riesce a trasformare la frammentazione in integrità e la tragedia in un trionfo.

«Le persone che mi hanno aiutato di più sono stati i miei genitori. A prescindere dal mio comportamento mi sono rimasti vicini. Se non fosse per mia madre e mio padre, oggi sarei morto o sarei rinchiuso da qualche parte.
Anche Bill Conti, il mio terapeuta, ci è stato sempre vicino, ogni volta che ne abbiamo avuto bisogno. Sapeva cosa dire e come dirlo al momento giusto, era paziente e attento; ho sempre potuto fidarmi di lui…
Il dottor Kingsbury mi ha aiutato nelle cose più difficili: come affrontare le personalità. Mi ha insegnato come entrare nel castello incantato, dove potevo sentirmi abbastanza al sicuro per superare le mie paure e affrontare il passato. Grazie a lui ho imparato a integrare le personalità invece di combatterle. Mi ha anche fatto capire chiaramente che la personalità multipla è un modo per sopravvivere, non un segno di follia. Senza di lui non sarei la persona che sono oggi, per me è un super-eroe».
Da Epilogo di Alex