In offerta!

I grandi casi di psicosi

16,00 14,00

    Pagine: 276
    Formato: 15,5x21
    ISBN: 9788888232560
    Anno: 2002
    DISPONIBILE

Descrizione

Schreber rivela a Freud il meccanismo della paranoia e del narcisismo; Dick, il ragazzo autistico consente a Mélanie Klein di confermare la propria ipotesi secondo cui il sadismo è una componente sana dell’uomo normale; la piccola Piggle, bambina destrutturata, pone Winnicott sulla via del concetto di madre sufficientemente buona; la brillante guarigione di Joey, il giovane autistico, incoraggia Bettelheim nel progetto di curare l’autismo in ambiente istituzionale; la bambina schizofrenica, denominata «la bambina dello specchio» sottolinea alla Dolto la potenza alienante dell’immagine speculare e la cura di Dominique le ispira la teoria delle castrazioni simboligene; le sorelle Papin e la più esemplare illustrazione di passaggio all’atto di tipo paranoico… Ogni grande psicoanalista ha lasciato l’eccezionale testimonianza di una qualche esperienza clinica sconvolgente e ricca di insegnamenti. Ecco, dunque, commentati per la prima volta i più celebri casi di psicosi delle storia della psicoanalisi. Gli autori, sottolineando l’originalità di ciascuna osservazione clinica ed esponendo le proposte teoriche da essa stimolate, si impegnano particolarmente nel far rivivere l’emozione avvertita da questi pionieri nel momento del loro incontro con un paziente gravemente malato e il formidabile impatto che tale emozione ha prodotto nel loro pensiero.