• img-book

    Arno Stern

Sale!
ISBN: 9788886801980
Categoria:

Homo vulcanus

Il closlieu e il rivelarsi dell'espressione

di: Arno Stern

L’autore ha individuato l’Espressione là dove essa si è manifestata: nell’azione dei bambini del suo atelier di pittura, il Closlieu, «luogo protetto», là dove essa è possibile grazie all’assenza di pregiudizi e influenze verso l’attività del dipingere, condizione indispensabile per raggiungere una manifestazione grafica libera da schemi e da regole estetiche.

14,46 12,50

Copie:
Note sugli autori
avatar-author
Vive a lavora a Parigi dove da oltre quarant'anni si occupa della Semiologia dell'Espressione e della Formulazione. Ricercatore ed educatore inaugurò, nel 1946, il primo Closlieu, laboratorio di pittura, dove riunisce nell'attività di dipingere le persone dai 4 ai 70 anni. Approfondisce i suoi studi attraverso viaggi e soggiorni presso le popolazioni dell'Africa, dell'Asia e della Polinesia.
Libri di Arno Stern
Aggiungi al carrello
Quarta di copertina

L’autore ha individuato l’Espressione là dove essa si è manifestata: nell’azione dei bambini del suo atelier di pittura, il Closlieu, «luogo protetto», là dove essa è possibile grazie all’assenza di pregiudizi e influenze verso l’attività del dipingere, condizione indispensabile per raggiungere una manifestazione grafica libera da schemi e da regole estetiche. Perché l’Espressione, essendo innata, non necessita di insegnamento. Essa appartiene all’uomo e il Closlieu, grazie all’armonia e all’energia, alla mancanza di costrizione e pretese artistiche, permette la sua rivelazione. L’Espressione, per Arno Stern, è un fatto, un linguaggio plastico, un modo di formulazione universale. Un fenomeno reale senza rapporti con la cultura e indipendente dalle etnie, dal clima, dalle civiltà.