In offerta!

Emersioni dall’area autistica

Consultazione partecipata e dieci casi clinici precoci

25,00 21,50

    Pagine: 242
    Formato: 16,5x24
    ISBN: 9788874873845
    Anno: 2018
    DISPONIBILE

Descrizione

La mia ipotesi è che l’impedimento alla comunicazione con il bambino emerga nella stanza di terapia come una funzione della coppia analista-paziente… Un bambino è impossibilitato ad essere in contatto con le proprie emozioni se l’adulto che è con lui non è recettivo alla sua esperienza.
Dina Vallino

I dieci casi clinici presentati mostrano l’efficacia della terapia psicoanalitica che utilizza il metodo della Consultazione partecipata di Dina Vallino per la cura dei bambini che hanno ricevuto diagnosi di rischio o di disturbo dello spettro autistico. Non tutti i bambini ai quali la cura è stata rivolta hanno risposto in modo soddisfacente, tuttavia una parte significativa ha recuperato cospicue capacità relazionali e affettive.
Tale tipo di cura si svolge in tempo breve o relativamente breve e in modo non intensivo e fa leva sul coinvolgimento dell’immaginazione dei bambini (rêverie) e sulla partecipazione diretta dei genitori. Si mira a favorire un cambiamento ambientale, family centered, di tipo particolare: si tratta di risvegliare nella famiglia l’assopita dimensione sentimentale profonda.
Una delle caratteristiche qualificanti dei casi clinici presentati consiste nel fatto che le terapeute portano a conoscenza del lettore in modo descrittivamente preciso quali sono le azioni comunicative da loro intraprese, capaci di attivare risposte da parte dei bambini. I loro lavori contengono una dimensione implicitamente didattica coniugata con momenti che presentano lati poetici e creativi.
Il metodo della Consultazione partecipata costituisce uno strumento versatile: permette di registrare in modo rapido l’eventuale regressione dei sintomi e, quindi, di chiarire le incertezze strutturalmente legate alle diagnosi precoci (prima dei 5 anni d’età) di disturbo dello spettro autistico; di prevenire il disagio prima che si consolidi; di rendere i genitori responsabili, coinvolgendoli nella cura quando e se alla Consultazione partecipata seguirà una psicoterapia individuale e/o le altre terapie usuali.

Scritti di: Dina Vallino • Adriana Anderloni • Maria Graziana Astori • Beatrice Brescianini • Fiamma Buranelli • Cinzia Chiappini • Emanuela Coppola • Elisa Fazzi • Stefano Guerini • Marco Macciò • Giovanna Maggioni • Michela Marzorati • Monica Tomagnini • Barbara Valli • Maurizio Zani