In offerta!

Reclusioni di corpi e di menti

15,00 13,00

    Pagine: 152
    Formato:
    ISBN: 9788874870851
    Anno: 2012
    DISPONIBILE

Descrizione

Distinguere, preferire, selezionare
sono alcuni sinonimi del verbo scegliere.
Conoscerli e praticarli ci rende liberi.
Esiste un rischio altissimo di fare propri alcuni degli imperativi della società moderna: quello di impossibile bellezza, di eterna giovinezza, di inverosimile magrezza, di assurda fedeltà…;
esiste un’infinità di gabbie in cui è possibile rimanere chiusi e che paralizzano l’esistenza conducendo a un senso di estraneità a se stessi e agli altri.
Segregati, imprigionati, reclusi, si può vivere la vita scelta da altri. Quella del libro è una rassegna delle reclusioni a tutto tondo: luoghi fisici, emozioni, pensieri; le reclusioni subite e quelle deliberatamente scelte, gli isolamenti che uccidono e le solitudini che ritemprano…
Storie sul diritto, ma ancor di più sul dovere, di scegliere con la propria testa e con il proprio cuore: le relazioni, gli spazi, i silenzi, le distanze, il lavoro, le passioni. Storie sulla libertà.